Ansa.it
17 Novembre 2021

Il numero di pazienti affetti da tumore alla prostata che rinuncia alle cure continua ad essere allarmante, ed è determinato dal timore del paziente di contrarre il Covid durante il periodo di permanenza in ospedale. Oltre a questo aspetto va sottolineato come anche le liste di attesa per altri tipi di trattamenti, quali ad esempio l’IPB, vadano sempre più allungandosi.
EchoLaser può essere una soluzione a questa situazione emergenziale, consentendo di ridurre al minimo la permanenza del paziente all’interno della struttura sanitaria.

Clicca qui per leggere l’articolo.

La preghiamo di fare la sua scelta Selezionare il proprio paese/area geografica

Contenuti riservati agli Operatori Sanitari

Attenzione! L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo presenti sul sito è riservato ai professionisti sanitari in ottemperanza alla legislazione vigente (art. 21 D. Lgs. 24 febbraio 1996, n. 47 e ss. mm.). Cliccando il bottone di sinistra per proseguire la navigazione, il navigatore attesta sotto la propria esclusiva responsabilità di possedere la qualifica di professionista sanitario. Cliccando il bottone di destra il visitatore verrà reindirizzato alla pagina di provenienza.