2 Settembre 2020

L’articolo riporta l’esperienza del Dipartimento di Urologia dell’Università di Bari, con ottimi risultati in tremini di efficacia, sicurezza e preservazione delle funzionalità eiaculatorie a sei mesi di follow-up. Inoltre, a seguito del trattamento, tutti i pazienti trattati ad eccezione di un solo caso, hanno potuto sospendere la terapia farmacologica.

Clicca qui per leggere l’abstract.

La preghiamo di fare la sua scelta
Selezionare il proprio paese/area geografica

Contenuti riservati agli Operatori Sanitari

Attenzione! L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo presenti sul sito è riservato ai professionisti sanitari in ottemperanza alla legislazione vigente (art. 21 D. Lgs. 24 febbraio 1996, n. 47 e ss. mm.). Cliccando il bottone di sinistra per proseguire la navigazione, il navigatore attesta sotto la propria esclusiva responsabilità di possedere la qualifica di professionista sanitario. Cliccando il bottone di destra il visitatore verrà reindirizzato alla pagina di provenienza.